Le nostre Menzioni d’Onore Fase 2 hanno realizzato trasformazioni straordinarie e il loro viaggio verso il benessere sarà di ispirazione anche per te! Andiamo a conoscerle più da vicino per scoprire come la loro vita è cambiata grazie alla IsaBody Challenge e che cosa gli ha permesso di ottenere una Menzione d’Onore Fase 2.

Carly Hewitt

Regno Unito

“Questa IsaBody Challenge ha significato tutto per me durante un periodo difficile”.

Bebè + lockdown = una Carly esausta dal punto di vista fisico e mentale. Carly voleva assolutamente sentirsi meglio, cominciare a praticare attività fisica e tornare a stare bene dopo un periodo estremamente difficile. Così, non appena le è stato possibile, si è iscritta alla IsaBody Challenge e il solo fatto di avere un obiettivo su cui concentrarsi le ha permesso di sentirsi subito meglio.

“Avere un obiettivo mi incoraggiava ad alzarmi al mattino piena di energie e facevo un po’ di allenamento prima che i bambini si svegliassero, oppure mi allenavo insieme a loro. Per darmi una mano nella sfida, mio marito ha anche attrezzato a palestra un’area esterna”.

“Arrivata a metà della mia sfida, ho fatto il salto di qualità. Sono riuscita a usare Amped Nitro e post-allenamento mettendo a segno doppi Giorni di depurazione. È stata una rivoluzione. Notavo nel corpo, nel fitness e nella forza miglioramenti che mi hanno dato ancora più slancio”.

“La sfida è stata anche un ottimo modo per permettere al nostro team di rimanere in contatto durante il lockdown e ha sollevato il morale a tutti. Contattavo i clienti e ci sostenevamo reciprocamente, allenandoci online e con Giorni di depurazione di gruppo. Ho addirittura organizzato una sessione di allenamento mensile per tutti quanti e non vedo l’ora che arrivi quel giorno! Sono grata a Isagenix per i suoi prodotti, per la società, il sostegno e la cultura”.

Nuno Sousa

Portogallo

“La linea AMPED è fantastica per chi vuole allenarsi in palestra”.

Nuno voleva raggiungere determinati obiettivi, ma non aveva la motivazione o l’energia per cominciare… finché il suo sponsor, Michael Clouse, non gli ha fatto conoscere la IsaBody Challenge.

“Ero molto curioso quando Michael mi ha detto che potevo raggiungere i miei obiettivi grazie al sistema Isagenix. Non appena ho cominciato a consumare gli IsaLean Shakes e Nourish for Life, mi sono subito sentito meglio e pieno di energie. L’uso dei prodotti AMPED mi ha consentito di allenarmi con maggior intensità e consiglierei questi prodotti a chiunque va in palestra”.

“La mia trasformazione fisica ha migliorato la mia autostima e mi ha reso più sicuro di me stesso nella vita quotidiana. La mia intenzione è continuare a usare i prodotti per aumentare la muscolatura”.

Piedad Batanero Carnicero

Spagna

“Non potrei essere più felice, orgogliosa e soddisfatta di me stessa”

Piedad si sentiva esausta per tutte le diete che aveva provato senza aver mai ottenuto i risultati desiderati, ma la sua amica Erika Ampuero l’ha convinta a intraprendere il percorso IsaBody. All’inizio Piedad era riluttante, ma ora non riesce a immaginare la sua vita senza Isagenix!

“Quando ho iniziato il processo di cambiamento verso uno stile di vita nuovo e più sano, ho capito quanto era facile e l’esperienza è stata meravigliosa. Per me i Giorni di depurazione sono stati eccezionali e gli IsaLean Shakes sono davvero gustosi”.

“Ho raggiunto risultati che non avrei mai creduto possibili e ora sono più motivata a continuare la mia sfida e a rendere il mio stile di vita ancora più sano. Sono convinta che Isagenix farà parte della mia vita per sempre”.

Kelly Ann Hutchinson

Regno Unito

”Se qualcuno un anno fa mi avesse detto che tutto questo era possibile, non gli avrei creduto!”

Dopo aver dovuto rinviare il suo matrimonio a causa della pandemia, la missione di Kelly era assicurarsi di essere nella stessa forma in cui era prima del lockdown, per poter ancora indossare il vestito dei suoi sogni. All’inizio era scettica, ma quando ha iniziato a toccare con mano i risultati del sistema per la perdita di peso, si è sentita più motivata che mai a perseguire la sua sfida

“Quando ho visto che il vestito da sposa di cui mi ero innamorata mi andava ancora bene, ero euforica. Questi prodotti mi hanno letteralmente cambiato la vita, mi sento una persona completamente nuova: ho più fiducia in me stessa e sto benissimo! I prodotti sono buonissimi e gli snack sono un bonus extra di bontà! Non ho avuto sensazione di fame neanche un solo giorno, la cosa che preferisco è il frullato alla vaniglia”.

“Ora non faccio che pensare a come posso aiutare altre persone a sentirsi bene come mi sento io. Non vedo l’ora di condividere le mie foto “prima” e “dopo” per mostrare che sono la prova vivente che un tale cambiamento è possibile”.

Diventa una delle nostre prossime Menzioni d’Onore della IsaBody Challenge o addirittura uno dei finalisti! 

Queste storie straordinarie sono state di ispirazione per te? Per noi certamente sì. Iscriviti alla tua IsaBody Challenge oggi stesso e scopri come puoi trasformare la tua vita in 16 settimane*.

Inizia la tua IsaBody Challenge

WEIGHT-LOSS DISCLAIMER

Results not typical. In a study performed in 2012 by University of Illinois at Chicago researchers, subjects lost an average of 9 pounds with an average of 2 pounds of the loss from visceral fat after 30 days on an Isagenix System. The subjects also had a greater level of adherence and had more consistent weight loss from week to week compared to subjects on a traditional diet. For more information on the study, visit IsagenixHealth.net

In a two-phase study performed in 2015-16 by Skidmore College, Saratoga Springs, New York, researchers evaluated use of Isagenix products for weight loss followed by weight maintenance. As part of the weight-loss phase, the participants took part in a calorie-controlled regimen of Shake Days and one Cleanse Day per week and lost an average of 24 pounds after 12 weeks. During the weight-maintenance phase, the subjects who continued the calorie-controlled program using Isagenix products better maintained their weight loss in comparison to those who transitioned to a traditional diet after 52 weeks.